Come scegliere il latte di mucca?

A prima vista, è molto facile scegliere il latte. Tuttavia, in realtà, non è così. In linea di massima il latte migliore è il latte, che non è mai venuto a contatto con l’aria. Dopo il contatto con l’aria, si verifica l’ossidazione parziale dei grassi contenuti nel latte. Cosa è dannoso

Tuttavia, ciò non significa che il latte debba essere escluso dalla sua dieta. Anche se …

Se metti seriamente in discussione il motivo per cui sceglierai il latte, è possibile che non vi sia una chiara comprensione. E poi perché bere del latte? Dopotutto, porta in sé non solo un bene, ma anche un danno enorme. Inoltre, il danno dal latte è incommensurabile più che buono. Ma non siamo infondati, ma “metti tutto in ordine” …

Scopo del latte

Naturalmente, il latte è stato creato esclusivamente per bere. Solo lontano da tutti si sa chi dovrebbe berlo e per quale scopo.

Molto probabilmente avete sentito parlare di affermazione “saggezza convenzionale”, che il latte di mucca – per i vitelli, capre – per i bambini, beh, il latte di una donna al seno, rispettivamente, – per i bambini (vale a dire per i cuccioli umani). Quindi questa opinione è comune solo alle persone. Nel resto della natura non c’è dubbio su questo. Nessuno prende il latte dagli altri animali. Tranne le persone.

Qualcuno potrebbe pensare di gatti, che sono felici di latte di vacca Lacan dalle bocce (fornite da noi), nessuno in testa sarebbe venuto tigri orfani i cui leonessa dissaldare allo zoo, e qualcuno si ricorderà che egli stesso nella sua infanzia Si sono salvati dalla fame con il latte di mucca. Va bene Tali situazioni accadono, ma solo se la persona decide di intervenire nel processo naturale.

Non pensate che stiamo chiamando qualcuno a condannare animali orfani o bambini rimasti senza latte materno a morire di fame. Siamo semplicemente convinti che in natura ci siano opzioni alternative per sostituire il latte materno, che sono più sicuri per tutti, compresi i nostri figli con voi …

Tuttavia, di per sé è improbabile che tali argomenti convincano qualcuno a rifiutare o anche a pensare all’opportunità di bere latte (a qualsiasi età).

Quindi parliamo di qualcos’altro per il momento. Per così dire, verremo dall’altra parte …

Tecnologie di produzione

Latte intero

Il prodotto di partenza per tutti i tipi di prodotti caseari è il latte intero, che è interamente latte naturale. Oltre il latte intero, non è consentita alcuna manipolazione, ad eccezione dello sforzo (per liberarsi di moscerini e detriti catturati nel latte durante la mungitura). Se il latte viene diluito, sgrassato, evaporato o cambiato in qualche altro modo, cambiando la sua composizione naturale, allora è impossibile chiamare tale latte intero. Nel migliore dei casi, si trasforma in latte alimentare e, nel peggiore dei casi, in un prodotto contenente latte.

Come hai capito, oggi il latte intero si trova solo nelle fattorie e nel villaggio. Nei negozi, ci aspettiamo esclusivamente latte alimentare normalizzato, in cui il contenuto proteico e il contenuto di grassi sono regolati artificialmente. E tutti i prodotti caseari che cadono oggi sugli scaffali dei negozi, vengono trattati a caldo per varie lunghezze a una temperatura compresa tra 60 e 150 ° C e rientrano nella categoria dei pastorizzati o ultra-pastorizzati.

Latte pastorizzato

Il latte pastorizzato è il latte che è stato esposto una volta a uno dei tre modi di trattamento termico:

  • trattamento a lungo termine (riscaldamento a 63-65 ° C per 30-40 minuti)
  • elaborazione breve (riscaldamento a 85-90 ° C per 30-60 secondi)
  • elaborazione istantanea (riscaldamento a 98 ° C per alcuni secondi)

Il termine stesso “pastorizzazione” deriva dal nome del microbiologo Louis Pasteur, che ha elaborato il concetto stesso di disinfezione parziale dei prodotti liquidi a metà del XIX secolo.

La pastorizzazione consente la distruzione della maggior parte dei microrganismi attivi che popolano il latte, ma non si può fare nulla per le loro dispute, che, quando le condizioni sono favorevoli per loro, iniziano a svilupparsi molto rapidamente e si moltiplicano.

Per quanto riguarda il valore nutrizionale del latte pastorizzato, esso, secondo la maggior parte degli scienziati, rimane praticamente lo stesso. È estremamente difficile essere d’accordo con questo, perché le proteine, le vitamine e gli oligoelementi sono molto estrosi e cambiano facilmente le loro connessioni, forme e formule. Ciò è chiaramente visibile nell’esempio dello stesso calcio, che a 65 ° C passa dalla forma ionica alla forma molecolare e cessa di essere assorbito. Lo stesso si può dire per le proteine ​​che iniziano a fondere a 70-75 ° C.

Latte ultra-pastorizzato

L’ultrapasterizzazione comporta un riscaldamento una tantum del latte a 125-150 ° C per 2-3 secondi al fine di distruggere tutta la microflora che vive nel latte crudo. Grazie alla disinfezione completa e alla confezione sigillata, il latte ultra-pastorizzato può essere conservato per più di 6 settimane.

Questa tecnologia di preparazione del latte porta in modo significativo alla distruzione delle vitamine del gruppo B (specialmente soffre di B6), alla denaturazione delle proteine ​​e ad un cambiamento nella formula del calcio. In generale, con l’ultra-pastorizzazione, il latte di mucca perde quasi tutto, per cui la gente lo apprezza. Beh, a parte il gusto, ovviamente. Altrimenti, nessuno lo comprerebbe e, di conseguenza, lo produrrà.

Latte nella dieta umana

Ora parliamo di quanto sia utile questo o quel tipo di latte. Ed è ora di abbandonarlo …

Benefici del latte vaccino

Per le proprietà benefiche del latte vaccino intero crudo e indiscutibilmente unica includere la presenza in essa di vitamina B12 (0,44 g ad una tariffa giornaliera di da 0,4 a 2,8 microgrammi per diverse fasce di età), che è coinvolto nel processo di emopoiesi ed è necessario per il normale funzionamento del sistema nervoso sistema. È generalmente accettato che questa vitamina possa essere ottenuta solo da prodotti di origine animale a cui appartiene anche il latte.

Inoltre, il latte crudo contiene:

  • Proteine, che includono tutti gli amminoacidi essenziali. È vero, queste proteine ​​devono ancora essere disassemblate in amminoacidi, che dovranno spendere una certa quantità di energia e una scorta di minerali utili. È molto più facile e più utile estrarre gli stessi amminoacidi da semi di lino, spinaci, prezzemolo e molti altri prodotti vegetali.
  • Grassi (non importa quanto siano ossidati, il corpo è ancora in grado di usarli nella sua vita).
  • Una piccola quantità di vitamine e oligoelementi. Nel latte crudo contiene molti nomi di sostanze attive, ma in quantità scarsa.

Su queste utili proprietà del latte, forse, giunge alla fine. E poi c’è solo un danno …

Anche se ti ricordi dell’Ayurveda, puoi scrivere qualche altro paragrafo sulla “bontà” che il latte vaccino porta alla gente. Ma non toccheremo ancora il misticismo e le credenze religiose. Lascia che questo lato della questione sia coperto da tutti i tipi di sacerdoti ed esperti in Ayurveda.

Danneggia il latte di mucca

Ci sono diverse proprietà particolarmente pericolose del latte vaccino, che sono diventate note all’umanità abbastanza recentemente.

La più ovvia di queste proprietà è l’allergenicità del latte vaccino. Per essere più precisi, non il latte stesso, ma le sue proteine ​​(caseina), che, con digestione incompleta (e questo accade quasi sempre), sono in grado di entrare nel flusso sanguigno e quindi agire come antigene. Un’adeguata risposta immunitaria alla caseina delle mucche è la distruzione dell’antigene e la sua rapida rimozione dal corpo. In definitiva, una tale lotta può trasformarsi in una completa avversione per le proteine ​​della mucca e portare ad una grave allergia a tutti i latticini prodotti con latte vaccino.

Vi sono anche informazioni che un tale confronto tra immunità e caseina di mucche può portare a diabete mellito di tipo I. Sì, sì, non il secondo, cioè il primo, quando la maggior parte delle isole di Langerhans, situate nel pancreas, sono semplicemente distrutte dalla loro stessa immunità.

Secondo pericolo agguato nel latte vaccino, è che il prodotto contiene lattosio che, entrando nel corpo di un adulto, molto raramente normalmente trasformato (scissa in glucosio e galattosio). Il più delle volte provoca la diarrea. I medici lo chiamano deficienza di lattasi e lo rappresentano sotto forma di patologia. Ma in realtà, il lattosio e non deve entrare nel corpo degli adulti. In modo che tali relazioni del corpo con il lattosio non devono essere considerati una patologia, ma la norma.

Se lattosio almeno parzialmente suddiviso in glucosio e galattosio, glucosio digerito e galattosio “giace peso morto” sotto la pelle, le articolazioni, lente dell’occhio e in altri luoghi, e alla fine si manifesta sotto forma di cellulite, la cataratta, l’artrite, ecc .d. E più una persona beve, più è probabile che nella vecchiaia avrà una di queste malattie.

Bene, la terza proprietà dannosa del latte sta nel fatto che la caseina della mucca sposta fortemente l’ambiente interno di Ph del corpo nel lato acido. E per bilanciare l’effetto della caseina, il corpo umano è costretto a rilasciare metalli alcalini nel sangue, il principale dei quali è il calcio.

Di conseguenza, tutto il calcio contenuto nel latte va all’atto di bilanciamento della caseina. Quindi, sperare che il latte riempia le riserve di calcio nel tuo corpo – non ha senso. Inoltre, il calcio del latte non è di solito sufficiente a neutralizzare tutte le conseguenze della presenza di caseina di mucca nel corpo umano. Pertanto, il calcio aggiuntivo viene lavato via dalle ossa per questo scopo, che a sua volta rende le nostre ossa più fragili e più deboli.

Cioè, invece del calcio del latte vaccino, otteniamo l’osteoporosi dal latte vaccino.

Ci sono il latte di mucca, e di altri fattori che influenzano il corpo umano (prendere gli stessi ormoni, antibiotici, pesticidi, batteri patogeni, ecc), ma con loro, si sono probabilmente già familiarità con. Pertanto, non ci soffermeremo su questo.

Prodotti lattiero-caseari fermentati

Si ritiene che tutti i prodotti a base di latte acido siano molto più utili del latte intero, perché contengono bifidobatteri, che in un certo senso sono legati alla microflora naturale del nostro intestino e sono in grado di sopprimere i batteri putrefattivi. Da questo punto di vista, i prodotti del latte acido sono davvero migliori.

Per altri aspetti, i prodotti a base di latte acido provocano danni uguali o addirittura maggiori a quelli del latte intero o normalizzato. Ma prendiamo i seguenti punti:

  • Galattosio al latte skisanii non scompare, e lo stesso si deposita nelle articolazioni, sotto la pelle e sulla lente (ma non diarrea).
  • Proteina nei latticini è generalmente superiore nel latte normalizzato e intero (eccezione – yogurt, in cui la proteina è generalmente la stessa come nel latte), il che significa che gli allergeni e acidificazione del corpo e sono rilevanti per loro. E quando si tratta di formaggi, ricotta, panna acida e latte acido, quindi il rischio di allergie per guadagnare molto più alto, perché le proteine ​​sono molto più che il prodotto originale – il latte. E il calcio nelle ossa diventeranno sempre meno con l’assunzione di cibi di acido lattico.
  • Per quanto riguarda lo yogurt, abbiamo detto che la proteina in tanto quanto nel latte, il lattosio fermentato, ma c’è una “sciocchezza”, che è piuttosto rovina l’immagine: in yogurt ha lieviti vivi, che, dopo essere entrate nel latte iniziano a produrre alcool. Come risultato, tre giorni di yogurt conteneva 0,88% di etanolo puro. Inoltre – altro. Quindi, se si beve il bambino yogurt (come consigliato dai pediatri), c’è una possibilità che il bambino si abituerà al consumo regolare di alcol è già nell’infanzia.

Per riferimento: La gradazione alcolica minima nella birra è del 3%.

risultati

Cosa abbiamo alla fine? Come scegliere il latte? Meglio – in ogni modo. Puoi facilmente vivere senza latticini. Se, tuttavia, senza il “latte” e la vita non è dolce, si raccomanda di bere solo latte intero crudo (da fornitori affidabili), e serve per aggiungere o panna acida, latte cotto fermentato o fatti in casa (così almeno mangiare meno della chimica).

Formaggi, fiocchi di latte e yogurt sono controindicati a tutti. E prima di tutto i bambini.

Questo è tutto. Sii sano!